< Terapie

Crioconservazione ovociti

Tecniche di fecondazione assistita per gravidanze pianificate

E-mail: info@procrea.ch | Tel.: +41 91 924 55 55 | Dall'Italia senza costi aggiuntivi: +39 02 600 630 41

I ritmi della società moderna, l’affermazione professionale ed il raggiungimento della stabilità economica, portano la donna a posticipare il progetto di maternità. In Europa l’età media del primo concepimento si è avvicinata ai 30 anni. Dopo i 35 anni, però, la fertilità comincia rapidamente a diminuire.

La crioconservazione degli ovociti offre alle donne la possibilità di avere a disposizione una riserva ovocitaria per pianificare la gravidanza nei tempi da loro ritenuti idonei e di conservare la fertilità anche quando siano necessarie terapie antitumorali. La crioconservazione permette di conservare un certo numero di ovociti, che possono essere utilizzati in un secondo tempo per iniziare una procedura di fecondazione assistita.

Per aumentare le probabilità di sopravvivenza delle uova e la possibilità di fecondarle dopo la crioconservazione, la donna si sottopone a una stimolazione ormonale per produrre un maggior numero di ovociti. Segue il prelievo ovocitario in sedazione assolutamente indolore.

NEL DETTAGLIO

1 STIMOLAZIONE PER OTTENERE GLI OVULI
Tramite la somministrazione quotidiana di ormoni, le ovaie vengono stimolate a produrre ovuli. La stimolazione è monitorata dagli specialisti ProCrea.

2 PRELIEVO E CONSERVAZIONE
Gli ovociti vengono prelevati e criogenizzati in azoto liquido tramite vitrificazione, un procedimento rapido che aumenta il livello di sopravvivenza e fecondazione.

3 TRASFERIMENTO
Al momento di una gravidanza desiderata gli ovociti vengono fecondati e trasferiti nell’utero della donna con una semplice operazione.

COME
Gli ovociti vengono crioconservati in azoto liquido, in piccole provette, anche per diversi anni. Al momento di iniziare una gravidanza, vengono scongelati e inseminati tramite ICSI (microinseminazione). A fecondazione avvenuta, gli embrioni vengono trasferiti nell’utero materno.

QUANDO
La crioconservazione prende il la dal prelievo di ovociti potenzialmente fertili, con un processo che avviene in pochi minuti. Dallo scongelamento al transfer degli embrioni, il procedimento dura pochi giorni e non richiede interventi particolari.

QUANTO
Il costo del processo di crioconservazione degli ovociti è di 3.200 euro, comprensivi di preparazione e stimolazione ovarica, prelievo e conservazione vera e propria. Per ulteriori dettagli invitiamo a consultare l’apposita sezione o a richiedere informazioni.

CONTATTA PROCREA
   
E-mail*

Numero di telefono
 
Messaggio*

In esecuzione dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni sul nuovo 'Codice in materia di protezione dei dati personali', inoltrando il presente modulo, il Richiedente dà il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per la divulgazione di materiale pubblicitario.