< Terapie

PROCREAMATCHING

PREVENIRE LE MALATTIE GENETICHE PER DIFENDERE LA SALUTE DEL PROPRIO FIGLIO

E-mail: info@procrea.ch | Tel.: +41 91 924 55 55 | Dall'Italia senza costi aggiuntivi: +39 02 600 630 41

ProcreaLab è un laboratorio di genetica molecolare facente parte del gruppo dei Centri Medicina di Laboratorio Dr. Risch, ed è localizzato all'interno del Centro di Fertilità Procrea. ProcreaLab è autorizzato dall’Ufficio Federale della Sanità Svizzero ad eseguire analisi di genetica molecolare e citogenetica. Il laboratorio effettua esami genetici nell’ambito della medicina della riproduzione secondo i più moderni standard e le più recenti conoscenze scientifiche e tecniche.

La tecnologia all’avanguardia di cui è dotato e la costante formazione dello staff ne fanno un punto di riferimento internazionale nella diagnostica in ambito genetico.

Le malattie genetiche sono rare ma sono moltissime

Le malattie mendeliane (monogeniche) sono un gruppo di malattie che dipendono dal difetto di un gene. Definite “malattie rare”, hanno una incidenza molto bassa se prese singolarmente, ma se considerate nel loro insieme colpiscono una porzione significativa della popolazione: sono infatti responsabili del 20% della mortalità infantile e del 18% delle ospedalizzazioni.

Ad oggi si conoscono circa 8.000 malattie monogeniche, di cui circa 1.100 recessive ovvero quelle in cui i genitori devono essere entrambi portatori sani del medesimo difetto sullo stesso gene per trasmettere la malattia ai figli.

2-3 neonati su 100 sono affetti da una malattia congenita, di questi 1 su 200/300 è affetto da una malattia monogenica recessiva.


Non si curano, ma si possono prevenire

Per queste malattie non c’è possibilità di guarigione. Per alcune sono previste cure che migliorano la qualità della vita di chi ne è colpito. La strada da intraprendere è quella della prevenzione.


A chi si rivolge il ProCreaMatching

Il test è particolarmente raccomandato nei casi di:

cicli di riproduzione assistita con donatori di gameti (PMA eterologa)
► coppie di consanguinei
► coppie appartenenti a gruppi con basso rimescolamento genetico, ad esempio isolani e alcune popolazioni particolari
► coppie che stanno per affrontare un trattamento di procreazione assistita (PMA)

Il test può essere proposto in generale a tutti gli individui adulti che si apprestano a pianificare una famiglia e che desiderano abbassare il loro rischio genetico riproduttivo.

Le conoscenze delle varianti genetiche che causano una malattia in questi geni sono incomplete ad oggi. Per questo motivo, il test non può escludere completamente l’insorgenza di una malattia, ma può drasticamente ridurre il rischio di trasmissione ai figli.


Geni analizzati

552 geni analizzati responsabili di più di 600 malattie recessive gravi.


Cos’è il ProCrea Matching

Il test si basa sulle più recenti tecnologie di sequenziamento genetico (NGS), che permettono di indagare con un solo esame un ampio spettro di geni per individuare eventuali mutazioni. In media siamo portatori sani di almeno 3 malattie genetiche gravi senza saperlo. Quando però in una coppia entrambi i partner sono portatori della medesima malattia esiste un rischio molto elevato che la stessa possa essere trasmessa al figlio.

ProCreaMatching permette di valutare il rischio che i futuri genitori possano trasmettere una malattia genetica grave ai propri figli.

Trasmissione della malattia genetica recessiva

Probabile prole derivata da 2 portatori sani di una malattia genetica.
25% non portatore
50% portatore sano
25% malato

Lo screening genetico di coppia riduce infatti la possibilità di trasmissione di malattie genetiche recessive ai figli da 1 su 200 a 1 su 10’000 circa.


Come funziona il ProCreaMatching

Basta un prelievo di sangue per effettuare il test. Da questo campione è infatti possibile estrarre il DNA genomico necessario per fare lo screening genetico.

Tranne indicazioni diverse, verrà consegnato un risultato dove saranno riportati unicamente i geni in cui idue partner presentano varianti patologiche e che hanno quindi un rischio accresciuto di avere figli con malattie genetiche gravi.


Come ci si prepara al test

La consulenza genetica: una corretta informazione è alla base di un cammino di fiducia.

Il ProCreaMatching, come ogni test genetico, deve essere prescritto dal medico, che saprà fornire un’adeguata consulenza genetica.

► Fornire tutte le informazioni anamnestiche richieste
► Fornire l’origine etnica in maniera dettagliata

Le informazioni richieste ci permettono di adattare il test alla coppia e di migliorare la sensibilità clinica.


Punti di forza - In cosa ci distinguiamo

Ogni risultato è valutato da uno specialista in genetica medica

► Alcuni geni di difficile analisi tramite NGS vengono valutati con metodiche alternative (X-Fragile, Atrofia muscolare spinale, Screening Talassemie)
► Conferma di ogni risultato di matching tramite Sanger sequencing, ad oggi il gold standard in ambito di sequenziamento genetico
► Estrema attenzione alle origini e all’anamnesi famigliare per aumentare la sensibilità clinica del test
► Consulenza genetica da parte del nostro specialista a disposizione senza costi aggiuntivi

LA UNITED KINGDOM’S HUMAN GENETICS COMMISSION HA DICHIARATO DI NON AVER TROVATO ALCUN MOTIVO SOCIALE, ETICO O LEGALE PER NON DOVER PROPORRE QUESTO TEST A LIVELLO DI SCREENING DELL’INTERA POPOLAZIONE.

► Scarica pdf

► Download pdf

► Download pdf

► скачать PDF

► LISTA DEI GENI ANALIZZATI

CONTATTA PROCREA
   
E-mail*

Numero di telefono
 
Messaggio*

In esecuzione dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni sul nuovo 'Codice in materia di protezione dei dati personali', inoltrando il presente modulo, il Richiedente dà il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per la divulgazione di materiale pubblicitario.